Pubblicato da: paroleingiaccablu | 04/05/2014

Sii Gruss Gennà!!!

Sii gruss Gennà!
Grazie Gennà!
Dove la potevamo trovare Sta “cazzim” che ci fa fare una bella figura a livello internazionale ? Gennà sii na putenz! Hai fatto capire chi comanda in Italia: la sub cultura della violenza!!!!!
Gennà grazie, e non ti prendo in giro,  lo dico con rispetto, perché dopo le polemiche su come si muore tra le braccia di una divisa, tra lo sdegno di un applauso strumentalizzato, la volontà di delegittimare totalmente la polizia,  grazie a te sappiamo chi davvero decide le sorti di questo paese e finalmente potremo farcene una ragione.
Hai deciso tu se fare o non fare una partita importantissima ma proprio io che del calcio so a mala pena che la squadra è composta di 11 persone ti devo ringraziare perché con serenità possiamo ammettere che non esiste più Stato, più democrazia, più autorità locali di pubblica sicurezza…. ma ci sta “Gennà a carogna”.
Forse domani, ma non ci spero, possiamo fare serenamente il punto e ammettere il fallimento, dire a tutti che non servono più i poliziotti, i carabinieri, bastano persone come te Gennaro e tutto funziona!!
Sono amareggiato per questo perché significa, caro Gennaro, che non ho capito nulla, che sono sempre stato dalla parte sbagliata e anche fosse quella giusta di sicuro conta di più la parte dove stai tu!
Hanno vinto i teppisti, ha vinto la violenza, ha vinto Gennaro la carogna, i suoi amici e tutto ciò che rappresentano.
Come si sentiranno quelle persone in giacca blu, miei colleghi, che hanno DOVUTO negoziare, perché null’altro potevano fare per la sicurezza di tutti, l’inizio di una partita con chi inneggia agli assassini dei poliziotti ?
Quanta vergogna a livello mondiale dobbiamo subire ?
Quanto moralmente dobbiamo ancora patire scendendo a compromesso con chi non esiterebbe ad ammazzare i nostri fratelli ?
Quale paese permette tutto questo ?
Volete i numeri sui caschi, l’identificativo, il reato di tortura….tutto giusto ma datemi anche la garanzia che in questo paese una manifestazione sportiva di rilievo internazionale non dipenda da gente come Genny la carogna!

Michele Rinelli – In Giacca Blu

Annunci

Responses

  1. Uno spettacolo davvero indegno e allucinante…fosse stato all’estero l’avrebbero tirato giù e fattogli vedere la partita con il binocolo, anzi non sarebbe successa una simile.
    Tutti inneggiano contro di voi, ma poi come succede qualcosa piagnucolano perché non arrivate prima di subito.

  2. sospendere il calcio a data da destinarsi…

    • non è + il gioco calcio… sospendetelo!

  3. La migliore battaglia e’ quella che si vince senza combattere, e voi ieri l’avete vinta. Senza una manganellata, senza uno spintone. Avete assicurato la sicurezza di tutti usando un’arma micidiale: l’intelligenza ed il buon senso. E’ questo il risultato piu’ grande. Avete individuato i capo branco ed alla fine sono loro che hanno fatto cio’ che volevate, cio’ che era giusto. L’identificativo serve per distinguere dalla massa le mele marce, e dare luce ai migliaia di voi che andrebbero premiatie ringraziati ogni giorno. In fondo “Genny” chi e’ cel’ha scritto sulla maglietta. Ma cio’ che mi stupisce e’ l’interesse intorno a questo personaggio e non lo sconforto o l’analisi del perche’ la tifoseria romana abbia attaccato i napoletani (tanto e’ sempre colpa loro…), perche’ la gente e la stampa non condanna chi ha sparato, perche’ l’ambulanza e’ arrivata con un’ora di ritardo e se tutte le misure di sicurezza fossero state idonee.
    Per il resto, non avete da recriminarvi nulla, avete gestito la sicurezza di 60 mila persone e della citta’ di Roma nel migliore dei modi. Grazie.

  4. Tutto quello che posso dire é che fate schifo… io vivo all’estero e devo dire che per causa vostra, politici compresi, ci ridono addosso, ci dicono che l’Italia é bella ma gli italiani non lo sanno… guardatevi intorno e vedete se altrove trovate cose simili a quelle che ci sono e fate voi… é una vergogna!

  5. La colpa non è vostra. È di chi vi comanda dall’alto. Voi in giacca blù, voi che siete in prima linea, dovete sempre porgere l’altra guancia, aspettare che vi sparino per poter rispondere. Insomma voi vi dovete adeguare ai delinquenti. Quello che si è potuto vedere in tv, sui fatti di Roma, è decisamente disgustoso, privo di ogni logica, e ci lamentiamo della situazione attuale italiana?
    Un governo, le istituzioni che non si impongono per far rispettare le leggi, far si che i suoi servitori vengono derisi e umiliati da un branco di fanatici? Con tutti i loro titoli che si portano addosso? Signori qui abbiamo toccato proprio il fondo.
    Qui siamo tornati alle scorribande dei barbari, qui comandano i fuorilegge, qui fà carriera chi ha fatto più anni carcere e chi delinque. Ma in che cazzo di paese siamo finiti????

  6. ..se fosse successo in un’altro stato…non l’avrebbero permesso,gli italiani copiano tutto e imitano tutto,specialmente gli americani,esaltandone il vero valore,ma non prendono esempio su come porre fine a certi atteggiamenti…mi dispiace dirlo ma ..siamo messi male..povera Italia..non ci sono valori,regole, rispetto!..di chi è la colpa!!??

  7. E’ già di per se una sconfitta dello Stato, ma quella scritta sulla maglietta proprio non si riesce a digerire, ma come fanno a dire che nessuno l’aveva vista ??? I maxischermi dello stadio lo facevano vedere in bella mostra, in televisione si vedeva a caratteri cubitali ….. solo i nostri rappresentanti delle istituzioni, (a me personalmente non mi rappresentano), non hanno visto. Sono davvero schifato. Presidente del consiglio,del Senato e compagnia bella avrebbero potuto recarsi a Senigallia per rendersi conto della tragedia consumatasi invece di andare allo stadio. Mi vergogno di essere italiano, il mio pensiero va alla moglie e alla figlia di Filippo Raciti ucciso un’altra volta.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: