Pubblicato da: paroleingiaccablu | 27/02/2014

Razionalizzazione o destrutturazione ? La Polizia non sarà più la stessa!

La chiamano razionalizzazione, in verità a scorrere l’elenco degli uffici della Polizia di Stato che andranno a essere soppressi, l’idea è che invece questa nostra Polizia sia destinata a chiudere.
Il signor Capo della Polizia punta alla qualità degli uffici chiudendo quei comandi che, probabilmente,  per le più disparate ragioni secondo un certo metro, non hanno ragion d’essere.
Appare però evidente che la Polizia, di fatto, rinuncia a ciò che da sempre l’ha distinta dalle altre forze di polizia ossia le specialità.
La Polizia  Stradale, ad esempio, specialità che ha fatto la storia delle giacche blu e che ha pagato il più alto contributo in termini di vite umane , sostanzialmente sparisce dal territorio mantenendo quei presidi legati semplicemente alle grandi arterie autostradali.
La Polizia delle Comunicazioni, detta comunemente “Postale”, non se la passa certamente meglio e appare strano come quei presidi di legalità, custodi del virtuale sempre più presente nella vita reale, spariscano da centri importanti rimanendo agganciati alle sedi delle corti d’appello.
Certo, nell’era degli smartphone quella capillarità necessaria nell’immediato dopoguerra a cui ancora le nostre forze di polizia sono legate, effettivamente, non ha più senso ma siamo sicuri che questo svuotamento, perché di fatto di questo stiamo parlando, andrà comunque a ottimizzare e valorizzare gli standard di sicurezza delle nostre province ?
Non si può discutere sul fatto che questo sistema costi davvero troppo ma a fronte di effettivi risparmi cosa sappiamo del dopo ? Quale  è la controproposta governativa alla sparizione di  importantissimi presidi ?
Sono note da qualche giorno le sole chiusure per la Polizia di Stato che rischia di essere la cenerentola di questa destrutturazione così aggressiva e così dolorosa che sicuramente avrà gravi contraccolpi sul sistema anche fosse solo a livello emotivo.
Del resto la popolazione che vede un commissariato, un distaccamento, un posto di polizia chiudere inevitabilmente non può che percepire il ritiro dello Stato anche se, e lo speriamo tutti, si dice si potrà aumentare con questi tagli una maggiore presenza di pattuglie sul territorio.
Polizia che peraltro, come dicevamo, già da anni subisce arretramenti sul territorio apparentemente inferiori rispetto a quelli dei sempre “fedeli” Carabinieri il cui piano di razionalizzazione non è ancora noto.
Quello che non si racconta, al di là della cronaca, è lo stravolgimento che molti poliziotti dovranno loro malgrado subire, di quante professionalità si andranno inevitabilmente a perdere.
Pensate solo ai gruppi sommozzatori, che di fatto spariranno, personale su cui negli anni si è investito molto in termini di risorse umane ed economiche il cui unico modo per essere reimpiegato nel medesimo ruolo è  quello di allontanarsi migliaia di chilometri da casa.
Possibilità inimmaginabile per chi già da anni si è costruito una famiglia e che per questo dovrà rinunciare alla sua professionalità per essere dirottato in qualche Questura a svolgere  ben altre mansioni.
Se dovessi dare sfogo alle mie sensazioni, guardando al di là dei numeri, credo ci si trovi di fronte a una delle ultime spallate per la definitiva chiusura della Polizia di Stato sperando, volendo scorgere il bicchiere mezzo pieno, che  sia il preludio alla nascita di un nuovo soggetto istituzionale capace di dare a tutte le forze dell’ordine un’unica giubba.

Michele Rinelli -In Giacca Blu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: