Pubblicato da: paroleingiaccablu | 04/10/2011

…dovremmo solo vergognarci nel nome di Meredith

Dopo la sentenza di assoluzione di Amanda e Raffaele imperversano le polemiche sulle presunte pressioni esercitate dai media americani affinchè questa storia prendesse questa piega; a leggere certe cronache appare assurdo quanto disgustoso come questa vicenda sia diventata solo l’ennesimo teatrino dello show business dove chi subisce un assassinio diventa il Signor Nessuno e conta solo liberare la vittima di un’ingiustizia di stato qual’era Amanda.

Qui in Italia ne parleremo ancora per anni anche se Amanda mai più potrà scontare la sua pena, sta già volando a Seattle, se in cassazione si dovesse ribaltare di nuovo il giudizio; qualche speranza in più possiamo nutrirla per Raffaele ma sconcerta come a questo punto il “povero” Guedè non sia già libero dato che è stato  condannato per un omicidio in concorso con quella coppia di fidanzati.

Gli Italiani ancora offesi, la giustizia morta e sepolta, magistrati e inquirenti che forse dovrebbero cominciare a riflettere per davvero cosa non funzioni in questo sistema aldilà delle pressioni che è normale, in certi casi esistano. E’ necessario andare oltre per non soccombere a sentenze rigorose con i ladri di polli e debolissime con chi sopprime il bene più prezioso al mondo: la vita.

…ed in tutto questo la grande assente è Meredith che con la  freschezza del suo giovanissimo sorriso ci fa vergognare di non averle reso vera e assoluta giustizia.

Annunci

Responses

  1. Sacrosante parole! Nel nome del popolo americano Mez è stata ammazzata per la seconda volta.Questo ci fa pensare che la giustizia è piu’ giusta per alcuni…..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: