Pubblicato da: paroleingiaccablu | 02/09/2011

Il Bel Paese..di merda!

null

Brucia, brucia perchè fa male, brucia perchè quando una cosa è reale, forse, è difficile accettarne la dura realtà, brucia perchè sono parole di un Presidente che rischiano, per qualche giorno, di diventare un incendio di fuochi fatui: – l’Italia è un paese di merda – …e quasi quasi ci aggiungerei un bell’  “AMEN” .

Fa certamente specie sentire queste parole pronunciate “nell’intimità” di un intrecettazione telefonica al Signor Presidente Silvio Berlusconi, fa specie perchè è proprio quell’Italia di merda che ha avuto fiducia in lui e che in lui avrebbe voluto vedere il vento del cambiamento che forse non si capacita di certe parole, senz’altro emotive, di un uomo che ci aveva promesso un qualcosa di simile alla rivoluzione francese di ormai due secoli fa.

Nel paese delle banalità, in fondo, stiamo assistendo all’ennesimo fuoco fatuo dei mass media che riprendono certe parole rubate solo per fare audience, solo per vendere, solo per distruggere, solo per sostenere qualcosa che già sappiamo:  “L’Italia è un paese di merda!!!” –  Ma và  ? –

Tutti scappano, vanno via, la rendono solo terra di conquista delle organizzazioni criminali; nessuno crede più nell’Italia figuriamoci gli italiani che 150 anni fa sono stati uniti sotto un’ unica bandiera con la forza delle armi e non certo in virtù di quel principio che si chiama autodeterminazione dei popoli.

Una cosa però voglio dire a chi dall’alto di quella carica si permette di dichiarare che siamo un paese di merda:  siamo sicuri che non sia più colpa di qualcuno rispetto a qualcun’altro ?

In fondo, Signor Presidente, se pur vero è che in Italia è difficile scardinare le lobbies, le connivenze, i nepotismi, i baroni, la gerontocrazia è vero anche che chi si sfoga così volgarmente al telefono come lei  non può esimersi dal non sentirsi più colpevole degli altri.

In fondo l’Italia degli ultimi 15 anni è stata quella del Berlusconismo, un Italia che di quel sistema di potere e di governo ne sentirà gli influssi almeno per i prossimi 10-15 anni, un uomo, il Cavaliere Berlusconi, che avrebbe potuto davvero cambiare le cose con la forza della sua intelligenza, della sua dialettica, della sua simpatia e, perchè no, anche e sopratutto delle sue aziende e dei suoi capitali importantissimi per l’Italia.

Detto e premesso questo egregio Presidente Berlusconi se l’Italia è un paese di merda come certamente è, se come credevo, lei e solo lei avrebbe potuto cambiare le cose, se alla data odierna siamo sempre più nella merda, Signor Presidente, lei che persona è oltre a intelligente, capace, simpatico, caparbio e come da lei dichiarato il miglior presidente del consiglio di sempre   ???

…la risposta, ovviamente, rimane libera e personale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: